L’energia del futuro incontra ostacoli, in Italia: è LNG, liquid natural gas

Serbatoio criogenico di un veicolo pesante. Fonte: Ros Roca Group, Indox, CryoEnergy

L'energia del futuro, lo dice la UE, è il metano e una sua "versione", il metano liquido. E' conosciuto cme LNG: liquid natural gas. E' trasportato allo stato liquido a -160 gradi Clesius. E' immagazzinato in grandi silos a terra o in aree off-shore, in mare, lontano dalle coste.

E' utilizzato a -130 gradi per i trasporti su gomma da diversi anni in USA, Australia e Nord Europa e Spagna. LNG comporta il quasi azzeramento del particolato PM10, riduce l'80% di NOx ed il 20% di CO2.

In Italia, NO. Da noi si ostacolano anche i rigassificatori che sono quegli impianti che trasformano il metano liquido in gas e lo immettono nella rete distribuitiva dei "metanodotti", facendo arrivare il gas a casa nostra, per riscaldare le case o cuocere il cibo.

Perchè accade questo in Italia ? Se lo chiede anche AdnKronos, il Sole 24 ore… ma l'informazione è debole, a volte scorretta e l'informazione, primo veicolo di trasformazione cognitiva delle persone, è perciò assente o carente o errata.

Gli ostacoli sono molti e sono soprattutto culturali. Qualche associazione, prima tra tutte  SOSLOG, si sta muovendo per crerare "cultura" dell'innovazione LNG, ossia accoglienza e poi metabolizzazione. Ancora una volta viene mostrata l'importanza della fase di "espressione" del processo di innovazione. Senza coinvolgimento, comunicazione chiara, e volontà di "comunicare con " non si riesce ad innovare.

La rivoluzione positiva del nuovo combustibile LNG (liquid natural gas) sta trovando cioè molti ostacoli sul suo cammino: troppi fantasmi e informazione scorretta. Una grande sfida per l'Italia del futuro è sotto attacco…la proposta di innovazione deve essere condivisa, metabolizzata, spiegata affinchè diventi "innovazione" realizzata. Tutti gli altri Paesi del mondo stanno adottando LNG, noi NO.

Vedi anche Sole 24 ore e AdnKronos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.